Serie A

Lazio-Salernitana 4-1, biancocelesti riscattano il derby: seconda vittoria per Tudor

Scritto da Francesco Andriani, 12 Aprile 2024 - Tempo di lettura: 2 minuti

La Lazio stravince in casa nello scontro contro la Salernitana, in una gara senza appello per gli ospiti: Tudor è contento ed i tifosi perdonano la sconfitta maturata nel derby.

È una doppietta di Felipe Anderson a prendere la scena della serata, nell’ambito della 32ª giornata di Serie A, dove la Lazio che ospita la Salernitana all’Olimpico vince un match che si rivela ricco di emozioni, culminato con una vittoria per 4-1.

Felipe Anderson, proprio lui direbbe qualcuno: quel giocatore in scadenza a giugno che pare abbia già un accordo con la Juventus (voci di mercato non confermate) e che stasera si è messo in luce come non ti immagini dopo una stagione fatta di alti e bassi, vittoria marchiata anche da Vecino e Isaksen che contribuiscono al successo biancoceleste.

Nonostante la rete di Tchaouna per la Salernitana, non è sufficiente per rimanere in partita di fronte al dinamismo della Lazio.

Dopo il derby deludente, la Lazio che ne era uscita con le ossa rotte ed il pubblico contro si riprende e si impone con autorità contro la Salernitana sin dalla prima frazione di gioco, poiché Felipe Anderson apre le marcature al 7′ e poi raddoppia al 35′, segnando due gol cruciali per l’inerzia delle iniziative. Nel secondo tempo, la squadra di casa prosegue nel suo gioco fluido e segna il poker con Isaksen al 87′, conquistando una vittoria netta dopo le contestazioni della curva.

In una gara a senso unico la Lazio trionfa con tre gol di scarto ed una doppietta di Felipe Anderson

In una gara a senso unico la Lazio trionfa con tre gol di scarto ed una doppietta di Felipe Anderson

Così in campo dal primo minuto

Tudor che schiera Felipe Anderson e Luis Alberto a supporto di Castellanos, mentre Colantuono risponde con Ikwuemesi, Candreva e Tchaouna in attacco. Nonostante un avvio di studio, è la Lazio a prendere in mano le redini del gioco e ad attaccare con determinazione. Felipe Anderson ruba palla a Candreva per segnare il primo gol, mentre Vecino raddoppia i conti con una zampata di testa su calcio d’angolo. Tuttavia, la Salernitana accorcia le distanze con un bel gol di Tchaouna.

Nel secondo tempo, nonostante i cambi operati da Colantuono, è sempre la Lazio a dettare i ritmi del gioco. Felipe Anderson e Luis Alberto mettono alla prova Costil, ma è Isaksen a chiudere definitivamente i conti su assist di Rovella. La vittoria della Lazio è incontestabile, segnando una netta ripresa dopo il deludente derby precedente.

La Salernitana si arrende alla superiorità avversaria nonostante il gol di Tchaouna ed inizia seriamente a mettere un piede in Serie B. Saranno cruciali le prossime gare, ma si inizia ad intravedere una certa insofferenza in campo tra i calciatori campani. Servirà un miracolo bello e buono per rivedere i granata in  Serie A anche nel prossimo campionato.

Tabellino e statistiche della gara:

Arbitro: Luca Zufferli
Stadio Olimpico, Roma
1° Tempo 3-1
Risultato finale 4-1
Lazio
Salernitana
7’
Squadra
Gol
Felipe Anderson (Gol)
14’
Squadra
Gol
M. Vecino (Gol)
16’
Squadra
Gol
L. Tchaouna (Gol)
35’
Squadra
Gol
Felipe Anderson (Gol)
36’
Squadra
Cartellino giallo
L. Coulibaly (Ammonito)
46’
Squadra
SostituzioneK. Manolas
SostituzioneG. Maggiore
46’
Squadra
SostituzioneJ. Sambia
SostituzioneJ. Boateng
46’
Squadra
SostituzioneM. Legowski
SostituzioneA. Zanoli
58’
Squadra
SostituzioneE. Hysaj
SostituzioneA. Marusic
76’
Squadra
SostituzioneS. Weissman
SostituzioneC. Ikwuemesi
80’
Squadra
SostituzioneD. Cataldi
SostituzioneLuis Alberto
80’
Squadra
SostituzionePedro
SostituzioneT. Castellanos
81’
Squadra
SostituzioneN. Rovella
SostituzioneM. Vecino
84’
Squadra
SostituzioneG. Isaksen
SostituzioneM. Gila
85’
Squadra
SostituzioneA. Martegani
SostituzioneA. Candreva
87’
Squadra
Gol
G. Isaksen (Gol)

Statistiche della partita

Lazio
Salernitana
6
5
Tiri in porta
6
0
Tiri fuori
17
8
Tiri totali
5
3
Tiri respinti
13
3
Tiri in area di rigore
4
5
Tiri fuori dall'area
15
10
Falli commessi
9
0
Calci d'angolo
3
0
Fuorigioco
66%
34%
Possesso palla
0
1
Cartellini gialli
0
0
Cartellini rossi
4
2
Parate importanti
630
327
Passaggi effettuati
560
251
Passaggi precisi
89%
77%
Precisione nei passaggi